You are hereattese parallele

attese parallele


Nella sua opera più conosciuta Specie di Spazi lo scrittore francese George Perec scrive che "l'attesa è un frammento di vita sospesa che precede l'azione". Un frammento di vita che il fotografo conosce molto bene: lo vive ogni volta come un istante infinito, quel momento che passa tra una figurazione di una scena e il vedersela comporre, pezzo per pezzo, nel mirino della fotocamera. E l'attesa è stata fonte d'ispirazione per la realizzazione di questo spettacolo teatrale "Attese Parallele" della compagnia teatrale Messinscena. 

Parallel pending

In the his best known opera “Espace des Spaces”, the French writer George Perec said that “pending is a piece of life hanging before the action.” A piece of life that a photographer knows very well. A photographer lives that moment every time as an infinitive moment that one that pass by a figuration of a scene till the composition of it, pieces by pieces, in the mirror of camera. The pending has been source of inspiration to realize the theatrical work “Attese parallele” of Messiscena acting company.